Navigation

La più importante gara di sci della stagione

​​​​​​​

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 gennaio 2018 - 17:00
swissinfo.ch/kr/rg
Keystone

La discesa libera del Lauberhorn è la più vecchia e la più lunga della Coppa del Mondo di sci FIS. Si tiene per l'88esima volta questo fine settimana e porta così ancora una volta il piccolo villaggio alpino di Wengen, nell'Oberland bernese, sotto i riflettori internazionali.

Gli atleti sfrecciano nella valle in ripida discesa di rimpetto all'impressionante paesaggio delle tre mitiche montagne: l'Eiger, il Mönch e la Jungfrau. Tra il punto di partenza e il traguardo vi sono più di 1000 metri di dislivello. Gli sciatori più veloci percorrono in circa due minuti e mezzo la pista lunga quasi 4,5 km. Oltre alla discesa libera, questo week-end al Lauberhorn si disputa una gara di Coppa del Mondo di slalom e una combinata.

swissinfo.ch

La grande manifestazione sportiva del Lauberhorn ha un impatto positivo non solo per Wengen. "È l'evento più importante per tutta la regione", afferma Marc Ungerer, direttore generale dell'ente turistico della Regione della Jungfrau. Uno studio condotto dall'università di Lucerna, per il 2002, ha calcolato che il valore aggiunto per la regione della Jungfrau si è aggirato sui 30 milioni di franchi.

swissinfo.ch/kr/rg

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.