Navigation

Dove emigrano gli svizzeri?

Una giovane famiglia fa rotta verso il Canada: la famiglia Schönbächler, resa famosa dalla serie di documentari "Auf und davon", rappresenta il prototipo degli emigranti svizzeri. SRF-SWI

Ogni anno, circa 30’000 svizzeri lasciano la loro patria. In quale Paese si sono trasferiti 165 uomini negli ultimi anni, ma non una sola donna? E quanti centenari emigrano ogni anno? Le statistiche ci dicono di più.

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 maggio 2021 - 12:30

Voglia di viaggiare, carriera, amore: ci sono molte ragioni per cui gli svizzeri lasciano la nazione alpina. Ogni anno, circa 30’000 cittadini elvetici trasferiscono la loro residenza in un altro Paese.

Dove vanno? Chi sono gli emigranti? Diamo un'occhiata alle statistiche.

La maggior parte rimane in Europa

Gli espatriati sono sparsi in tutto il mondo. Alcune destinazioni sono chiaramente più popolari di altre, come mostrano le ultime cifre disponibili del 2019.

Contenuto esterno

Molti rimangono in Europa, spesso nei Paesi limitrofi: Francia, Germania, Italia e Regno Unito sono destinazioni popolari di emigrazione. Sempre più svizzeri si trasferiscono in Spagna e Portogallo, mentre l'Europa dell'Est tende a essere evitata.

Al contrario, gli svizzeri preferiscono dirigersi verso ovest, oltreoceano, soprattutto negli Stati Uniti e in Canada. In Sud America, il Brasile è il nuovo luogo residenza più popolare per chi lascia la Confederazione.

Pochi svizzeri emigrano in Africa. Più spesso, però, mettono radici nel sud-est asiatico, per esempio in Thailandia.

È anche possibile emigrare in età avanzata

I dati rivelano alcuni dettagli sulle persone che lasciano la Svizzera. Per esempio, l'età: in genere sono i giovani tra i 20 e i 34 anni a nutrire la comunità svizzera all’estero.

Contenuto esterno

A questa età, alcuni hanno il loro primo figlio, il che potrebbe spiegare perché ci sono così tanti bambini piccoli tra gli espatriati. Le giovani famiglie hanno maggiori probabilità di emigrare rispetto a chi ha figli più grandi. L'avventura di solito diventa più complicata se ci si deve muovere con figli in età scolare o adolescenti.

Tuttavia, la distribuzione per età mostra che è possibile partire per una nuova avventura anche in età avanzata. Nel 2019, persino due donne centenarie hanno lasciato la Svizzera.

Con l'età, la scelta del Paese di destinazione cambia leggermente. Più si invecchia, più diventa popolare la soleggiata Spagna, per esempio. Thailandia, Turchia e Serbia sono relativamente apprezzati tra gli svizzeri in pensione.

Gli uomini si trasferiscono in Thailandia, le donne in Islanda

Nel complesso, gli uomini emigrano un po’ più delle donne. Tra il 2011 e il 2019, il 52,5% degli emigranti svizzeri erano uomini. Di solito, le donne scelgono destinazioni simili agli uomini. Tuttavia, ci sono alcune eccezioni degne di nota.

Contenuto esterno

Tutti i 165 emigranti che hanno spostato la loro residenza in Vaticano tra il 2011 e il 2019 erano uomini. Non c'è da stupirsi: nessuna donna è ammessa nella tradizionale guardia papale svizzera, e la Chiesa cattolica ha difficoltà con il personale femminile anche in altri ambiti.

Scopri di più sulla Guardia Svizzera in Vaticano qui:

Gli svizzeri sono anche molto più propensi a emigrare in Asia rispetto alle svizzere, in particolare in Vietnam e in Thailandia. Gli uomini hanno infatti il doppio delle probabilità di scegliere questi Paesi come nuove residenze rispetto alle donne. Anche l'Arabia Saudita sembra essere una destinazione più attraente per gli uomini che per le donne.

Al contrario, alcuni Stati attirano più svizzere che svizzeri, ma qui le differenze sono meno evidenti. In termini percentuali, le donne svizzere emigrate sono più numerose in Islanda e in Ciad.

Contenuto esterno

L'emigrazione diminuisce con la pandemia

Ogni anno, tuttavia, c’è chi ritorna dall’estero nella patria di origine. Per molto tempo, diverse migliaia di svizzeri hanno lasciato il Paese più di quanti ne siano immigrati.

Nel 2020, il rapporto era di nuovo equilibrato dopo tanti anni: poco meno di 26’000 svizzeri sono emigrati e un numero simile di cittadini ha fatto ritorno in patria.

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo italian@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.